Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi, per maggiori informazioni clicca sul bottone "Maggiori Informazioni". Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale. Maggiori informazioni

Domande frequenti

Il climatizzatore portatile riduce l’umidità nell’ambiente?

L'umidità viene smaltita sottoforma di condensa!
 
  1. Dolceclima Compact
    1. In modalità raffrescamento / ventilazione / deumidificazione in estate la condensa viene nebulizzata e smaltita verso l’esterno insieme all’aria calda estratta dall’ambiente (tubo flessibile 1,5 metri);
    2. In modalità deumidificazione (per le stagioni diverse dalla estiva) la condensa finisce in un serbatoio non estraibile manualmente, che deve essere quindi drenato collegando il tubicino alla parte posteriore del climatizzatore (a metà schienale) e scaricando la condensa in un contenitore / bacinella.
    3. In caso di completo drenaggio dell’unità per spostamenti, manutenzioni o al termine della stagione di utilizzo è necessario svuotare la condensa con un tubicino posto dietro alla macchina nella parte inferiore.
 
  1. Dolceclima Silent
    1. Sia nella modalità raffrescamento che nella modalità deumidificazione (possibile nella sola stagione estiva) la condensa è nebulizzata e viene espulsa insieme all’aria calda estratta dall’ambiente. Non è pertanto necessario svuotare alcuna tanica interna in queste due modalità;
    2. Nella modalità riscaldamento e in caso di completo drenaggio dell’unità per spostamenti, manutenzioni o al termine della stagione di utilizzo, è necessario svuotare la condensa con un tubicino dietro alla macchina.
 
  1. Dolceclima Air Pro
    1. In modalità raffrescamento / ventilazione / deumidificazione in estate la condensa viene nebulizzata e smaltita verso l’esterno insieme all’aria calda estratta dall’ambiente (tubo flessibile 1,5 metri);
    2. In modalità deumidificazione (per le stagioni diverse dalla estiva) /riscaldamento la condensa finisce in un serbatoio non estraibile manualmente, che deve essere quindi drenato collegando il tubicino alla parte posteriore del climatizzatore (a metà schienale) e scaricando la condensa in un contenitore / bacinella.
    3. In caso di completo drenaggio dell’unità per spostamenti, manutenzioni o al termine della stagione di utilizzo è necessario svuotare la condensa con un tubicino posto dietro alla macchina nella parte inferiore.